Fase 2 post COVID-19
Sono previsti sconti personalizzati.
Contattami per avere ulteriori informazioni sulle modalità e gli sconti disponibili.
(+39) 347 5700174

S P A Z I O 

 

Tutti abbiamo bisogno di quel momento o di quel luogo in cui possiamo rifugiarci quando ne abbiamo bisogno e quando desideriamo riconnetterci con la matrice, quel qualcosa che molti chiamano anima, se superiore, spiritualità, coscienza oppure la parte più intima di noi stessi.

Ne abbiamo bisogno, siamo chiamati a riconnetterci alla matrice molto più spesso di quanto non lo facciamo davvero.

 Per la mia esperienza dovremmo riconnetterci alla Sorgente almeno una volta al giorno.

Anche per 5-10 minuti, ma dovremmo farlo quotidianamente.

Così facendo ci resettiamo come un computer quando si riavvia.

 

Perché potrebbe servire questo reset?

A mio parere serve perché permette alla nostra coscienza di ripulirsi dalle interferenze del quotidiano, dallo stress, dalle emozioni che spostano il nostro equilibrio, cioè da quelle sensazioni che ci fanno stare male.

 

Come è possibile che rientrare nel nostro io interiore possa sprigionare una tale energia?

 

In primis ci fa stare bene.

E tutto ciò che ci fa stare bene ci aiuta a ritrovare il nostro buonumore e poi ci fa indirettamente e inconsciamente ricordare che siamo importanti, degni di rispetto, di amore e di fiducia, che abbiamo cioè un VALORE.

"Perché io valgo"... diceva una pubblicità.

 

Chi è la persona più importante al mondo per voi?

 

La risposta esatta da dare è sempre IO.

Noi stessi siamo la persona più importante e i sentimenti che proviamo sono da rispettare.

Insomma, se non ci amiamo, se non ci diamo il rispetto che sentiamo giusto ricevere, non possiamo dare altrettanto amore e rispetto agli altri.

Non bisogna confondere l’amore e il rispetto per se stessi con l’egoismo e la pretesa di avere ciò che desideriamo, come fosse un diritto.

La nostra permanenza sulla terra è un cammino, un percorso nel quale impariamo a crescere tramite le esperienze che facciamo.

Ad ogni modo, man mano che cresciamo ci rendiamo conto che sentimenti come l’amore possono avere un significato sempre più profondo, con sfumature inimmaginabili fino al momento prima.

Lo stesso dicasi per il valore che diamo a noi stessi.

Ci possiamo avvicinare molto al senso di importanza che abbiamo, al divino che siamo, e questo migliorerà inevitabilmente la nostra vita e quella delle persone intorno a noi.

Il percorso non è libero e facile. Ci sono difficoltà, credenze, pretese, abitudini da scardinare e ricostruire...ma tant’è!

Questa è la vita.

 

S sta per SPAZIO, questo spazio interiore, questo luogo di ristoro, questo momento di connessione con noi stessi, che troviamo dentro di noi…

A volte riusciamo a riagganciarlo anche grazie ad un profumo, ad un colore, ad un panorama...ad un luogo.

 

Questo io desidero: che il mio spazio ti sia amico e ti aiuti a ritrovare il tuo valore intrinseco.

 S come Spazio.

 

Altri articoli

Programmi della salute

segui i nostri percorsi pensati proprio per te



vedi i programmi  

Non hai deciso?

Se non sei ancora deciso prova a contattarmi, troverai le risposte che cerchi


  (+39) 347 5700174